HA 72 ANNI LA NAVE KILLER

Astoria è solo l’ultimo nome della nave, nota soprattutto con quello di “Stockholm”, l’unità che nel 1956 speronò l’Andrea Doria.

La nave da crociera più vecchia al mondo finirà all’asta.

Si tratta della Astoria che è stata messa in vendita a un prezzo minimo richiesto di 10 milioni di euro, come riporta Tradewinds.

La Astoria è stata costruita nel 1948 come transatlantico con il nome di Stockholm per la Swedish American Line e ricostruita come nave da crociera nel 1993.

A 72 anni è la più vecchia nave passeggeri ancora in navigazione.

 

La nave che visse undici volte:

Durante la sua lunga storia di servizio, è passata attraverso dozzine di compagnie di crociera e ha navigato con 11 nomi diversi prima di iniziare l’ultimo capitolo come Astoria nel marzo 2016.

Con la sua prua rinforzata per tagliare il ghiaccio colpì al cuore e fece affondare in mezzo all’Atlantico sessant’anni fa l’Andrea Doria .

Il suo undicesimo nome è “Astoria”, ma è soprattutto il primo quello che si deve ricordare, Stockolm, la rompighiaccio svedese in servizio tra Stoccolma e New York che il 26 luglio del 1956 sventrò la fiancata dell’Andrea Doria, facendola affondare. Quarantasei furono le vittime del transatlantico italiano, cinque quella della nave svedese che arrivò a New York il giorno successivo, con 327 passeggeri e 245 membri dell’equipaggio dell’Andrea Doria, e proseguì la sua vita in mare, iniziata il 21 febbraio del 1948 sotto le insegne della Swedish America Line, e mai più interrotta. Oggi è un’anziana signora di piccole dimensioni, piccolissime rispetto a navi da crociera che arrivano a superare le duecentomila tonnellate di stazza lorda.

Appartenuta anche ad armatori italiani, navigò con il nome ITALIA PRIMA…quasi una beffa alla marineria italiana.

ITALIA PRIMA

 

Romano Pisciotti

Andrea Doria

ANDREA DORIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *