IL CIGNO

Un mega-yacht da 137 metri su 5 ponti con una caratteristica unica al mondo: un “collo” reclinabile e una “testa” a ricordare l’elegante forma di un cigno.

 

Presented by Romano Pisciotti

Adesso, per passare dai rendering alle onde, servono 500 milioni di dollari ovvero 430 milioni di euro, ben poca cosa per il magnate russo o l’emiro arabo di turno rispetto allo yacht da sogno che può assumere la forma di un cigno. Il progetto non è campato in aria, ma in acqua come altre geniali idee del viterbese Pierpaolo Lazzarini della Lazzarini design che ha già firmato un disco volante (una casa, in realtà) galleggiante e una Jet capsule navigante già assai richiesta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *