La più antica motonave d’Africa

La storia affascinante di una nave del Malawi che prende il nome dal missionario anglicano Chauncy Maples

Sebbene inizialmente pensata per il lavoro della missione, MV Chauncy Maples ha cambiato nome e persino lo scopo del servizio lungo la sua lunga storia. Attualmente è attraccato sulle rive del Lago Malawi a Monkey Bay, in attesa del suo destino finale.

La MV Chauncy Maples, inizialmente chiamata SS Chauncy Maples, è una nave di 113 anni introdotta nelle acque del Lago Malawi da una società missionaria anglicana, la Missione delle università in Africa centrale nel 1901. Era concepita principalmente per essere utilizzata come stazione mobile della Missione e da allora ha attraversato le vaste e spesso pericolose acque di questo grande lago africano.

Una nave, molte vite

Durante i suoi primi anni, i sacerdoti anglicani usavano la nave per visitare regolarmente le congregazioni, ispezionare le scuole e pagare gli insegnanti. Tuttavia è stato utilizzato anche come ospedale con il suo ponte superiore utilizzato come infermeria per accogliere a bordo chiunque avesse bisogno di essere ricoverato in ospedale.

Essendo all’epoca l’unica forma di trasporto affidabile lungo il lago, era anche usata come ufficio postale. All’inizio della prima guerra mondiale, nel 1914, la nave fu quasi immediatamente rilevata dal governo e, sebbene utilizzata principalmente per il trasporto, fu almeno una volta impegnata in battaglia quando, nel maggio 1915, la Chauncy Maples ha attaccato una nave tedesca chiamata Wissmann.

Fu solo nel 1956 che una ditta di Salisbury acquistò e trasformò la nave in un peschereccio.

Più tardi nel 1965, subito dopo l’indipendenza del Malawi, il governo lo acquistò e lo convertì in una nave passeggeri e cargo. Fu a questo punto che fu completamente ricostruito e ribattezzato MV Chauncy Maples, segnando l’inizio di una nuova vita. Fu utilizzata per molti anni, anche se sempre meno, con l’introduzione nel 1981 di un’altra nave passeggeri chiamata Mtendere.

Il “Viaggio giubilare” del 1951, per celebrare i 50 anni di servizio. La Chauncy Maples avrebbe compiuto il suo ultimo viaggio per la Missione nell’agosto 1953.

Nel gennaio 2012 la MV Chauncy è stata finalmente portata a terra per i continui lavori di restauro. La speranza è che, ancora una volta, la nave possa tornare al compito per cui era stata concepita: una clinica galleggiante con un team medico per “fornire supporto e cure alle persone che vivono intorno alle rive del lago Malawi”.

 

Presented by Romano Pisciotti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *