Gorghi marini

E’ come se all’improvviso in fondo alla superficie marina, qualcuno togliesse un “tappo”, da quel momento in poi l’acqua comincia a ruotare vorticosamente attorno ad un immaginario centro di “bassa pressione”.

L’evento può durare anche diversi minuti e può avere dimensioni più o meno grandi. Vortici marini molto grandi sono presenti nell’Oceano Atlantico e nelle profondità del mare Mediterraneo.

Gorghi si formano anche in prossimità degli stretti, che costringono enormi masse d’acqua a violente accelerazioni… anche noi abbiamo i nostri, come i siciliani Scilla e Cariddi (Capo Peloro), trasformati in mostri dalla mitologia. I naufragi provocati da questi vortici d’acqua, nella storia, non si contano.

 

Romano Pisciotti

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *