ANTISOM

La nascita della lotta antisommergibili nella Regia Marina

 

Uno dei problemi maggiori che la Regia Marina italiana dovette affrontare nella seconda guerra mondiale fu la carenza di apparecchiature idonee alla localizzazione dei mezzi subacquei in immersione. Gli strumenti disponibili allo scoppio della guerra erano gli idrofoni, microfoni progettati per essere utilizzati sott’acqua per ascoltare suoni provenienti dall’ambiente sottomarino. Si trattava di sfruttare le alterazione acustiche ambientali attraverso dei sistemi di amplificazione….continua a leggere….

Presentata da NAVISMOTOR, Romano Pisciotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *